Archivio articoli

Pillole di Montes, di Anna Pipia.

12.08.2015 20:55
Mentre lavori al pc e cerchi documenti trovi inspiegabilmente queste righe scritte diversi anni fa di cui neanche ricordavo l'esistenza.....Pillole di Montes .... “Si saliva in macchina con i soliti tre maglioni, il piumino, il pantalone antivento, la calzamaglia antistupro, la ricevente,...

Lungo il percorso del trenino verde, di Franco Delogu.

29.05.2015 23:18
Trekking  Seui – Gairo lungo il percorso del trenino verde.       L’idea di percorrere a piedi il tratto di ferrovia tra Seui e Gairo Taquisara era nata dopo che Massimo mi aveva fatto conoscere la pagina Amici del trenino verde della Sardegna. Da qui a leggere la...

Gli sguardi diversi, di Nives Casu.

10.05.2015 23:28
Mi chiamavano Biancaneve, forse perché il mio nome troppo complicato si prestava perfettamente ad un appellativo più semplice, forse perché a me faceva tanto ridere e loro si divertivano a prendermi un po’ in giro, o forse, come disse la Dottoressa che seguiva il nostro lavoro, e che in questa...

Una mattina a Lollove, di Franco Delogu.

24.03.2015 22:02
Cammino solo tra le vecchie casette di Lollove, per ritrovarmi, e mettere ordine nei miei cassetti. Non si sente nessun rumore umano, solo versi di animali, cinguettio di uccelli , e greggi in lontananza. Chissà, forse adesso sono l’unico abitante di questo presepe fuori dal tempo. Il primo sole...

Ricordo di un padre Poeta, di Rosalba Satta Ceriale.

18.09.2014 23:11
 Nel momento in cui mio padre ha esalato l’ultimo respiro ho avuto la nitida sensazione che il cielo, che lui, da sempre, aveva teneramente cantato nei suoi versi più belli, si rimpicciolisse per fargli da culla. Così ha avuto inizio il suo volo "in sas campuras de su chelu" … Ho avuto...

Amare, semplicemente. Omaggio alla Sardegna di Annalisa Sedda

27.07.2014 16:04
Provengo da un luogo in cui tutto sembra dover essere per sempre. Ci sono maschere, costumi, canti e balli: raccontano la storia della mia isola a testa alta. Da sempre. Provengo dal meravigliarsi. Da noi tutti hanno da parte un’espressione, per quando ci si meraviglia. E tutto ci ha meravigliato,...

Le "Cogas" nella tradizione sarda, leggenda popolare segnalata da Anna Secchi.

16.07.2014 18:44
Come in tutte le tradizioni, anche in Sardegna non mancano gli esseri maligni e le leggende terrificanti. COGAS Conosciute anche come SURBILES o SURTORAS in altre parti dell’Isola. Destinate sin dalla nascita a diventare Cogas perchè ultime di sette figlie femmine, possono essere identificate...

Quando i sardi danzavano intorno al fuoco, di Michela Deriu.

04.07.2014 17:21
Era una notte del tremila avanti Cristo e tra gli alberi della foresta di Accodì i sardi cominciarono a danzare. Questa storia la racconta un ignoto ceramista che ha voluto imprimere su un piatto prenuragico un momento di festa o forse un momento di preghiera, o tutt’e due, difficile a dirsi....

LA PROCESSIONE DEI MORTI Leggende e Tradizioni di Sardegna

23.06.2014 22:42
  Una volta arrivati entrano tutti dentro o si fermano sulla soglia ed entra solo uno o due di loro, dopo di che se ne vanno. Qualche volta tengono nelle mani delle candele accese e spesso sono accompagnati da cani neri che a grandi falcate li precedono. L’arrivo della processione dei morti...

Quell’estate del 1944 che gli sfollati trascorsero a Borbore, di Domenico Ruiu.

12.06.2014 19:49
     La sirena dell’allarme aereo, installata in casa Sechi, sopra Santa Croce, emetteva un ululato lugubre e penetrante. E la gente correva a nascondersi nei rifugi di Santu Predu, di via Deffenu o di via La Marmora. Anche a Nuoro c’era la guerra. Presto trasformata in vacanza e...
Oggetti: 41 - 50 di 100
<< 3 | 4 | 5 | 6 | 7 >>